Arcipelago Andamane Barriera corallina e squali


Asia e Oceania

Guida turistica alle Isole Andamane e Nicobare: Port Blair e Havelock

By on Luglio 3, 2019
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Come anticipato nella prima parte dell’approfondimento alle località che fanno parte dell’arcipelago delle isole Andamane e Nicobare, racchiudere tutte le informazioni in un unico articolo sarebbe stato troppo elaborato e complesso. Si è quindi preferito dividere l’approfondimento in due parti. Nella prima sono stilate le maggiori informazioni riguardanti l’isola di Andaman Settentrionale e Centrale. In questa seconda parte dell’approfondimento, invece, troverete le informazioni riguardanti l’Andaman Meridionale, con Port Blair e l’isola di Havelock.

Andaman Meridionale: il cuore delle Isole Andamane

L’Andaman Meridionale è, dei tre distretti maggiori, quello che si trova più a sud nell’arcipelago delle Andamane. La sua importanza è vitale per le isole, in quanto proprio in questo distretto si trova Port Blair, ovvero il maggiore centro urbano delle Isole Andamane, nonché punto di snodo per i turisti. Vi sono diverse attrazioni in loco ed è anche possibile organizzare gite di una giornata alle isole più vicine, fra tutte: Havelock, Rutland, Neil Island.

Port Blair

Port Blair è la capitale dell’Unione delle isole Andamane e Nicobare. Si trova sulla costa orientale dell’isola di Andamane Meridionale. Non bisogna farsi ingannare dal fatto che Port Blair è un centro urbano, infatti, si tratta pur sempre di una città del subcontinente indiano. Ecco quindi che anche qui possono essere praticate attività acquatiche come snorkeling, immersioni subacquee, o crociere in mare.

All’interno di Port Blair, l’Aberdeen Bazaar costituisce il centro della città, ovvero il distretto dove si trova la maggior parte dei ristoranti e degli hotel. Rispetto all’Aberdeen Bazaar, la stazione degli autobus si trova immediatamente ad ovest, mentre l’aeroporto dista 4 km verso sud-ovest. Il porto, invece, prende il nome di Phoenix Bay Jetty e si trova a circa 1 km dal centro, verso nord-ovest.

Port Blair presenta numerose attrazioni. La principale tra queste, probabilmente, è la vecchia prigione Kala Pani, oggi diventata un museo e che un tempo era il luogo dove gli inglesi trasferivano coloro che ritenevano pericolosi per il mantenimento dello status quo che vedeva l’India colonia dell’Impero Britannico. Sempre in città è possibile visitare il Museo Antropologico ed etnografico, dove sono raccolte informazioni sulle tribù locali, in particolare sui Jarawa. Inoltre, e come è facile immaginare, in città sono anche presenti diversi Musei dedicati alla fauna della zona, come anche alla vita marina.

Altra attazione che merita sicuramente una visita è il Parco Marino Gandhi, composto da ben 15 isolette, due delle quali aperte al turismo: Jolly Buoy e Red Skin. Una visita al parco è consigliata se si vuole scoprire qualcosa di più dell’ecosistema delle isole Andamane e Nicobare e delle attività organizzate dal Dipartimento Forestale per la protezione di questo meraviglioso arcipelago nel subcontinente indiano.

Qui è possibile trovare una lista dei migliori alberghi e delle migliori strutture ricettive di Port Blair.

Isola di Havelock

Altra isola che fa parte del distretto dell’Andaman Meridionale è l’isola di Havelock, o Swaraj. Si tratta di una delle isole più grandi dell’arcipelago, posizionata geograficamente a ovest rispetto all’Andaman Centrale. Qui il turismo è particolarmente sviluppato, e l’isola di Havelock gode di una discreta fama per i suoi fondali meravigliosi e l’ecosistema interno.

Una delle attrazioni principali dell’isola di Havelock è sicuramente Radhanagar Beach: questa spiaggia con la sua distesa di sabbia bianca, finissima è perfetta per chi è alla ricerca di un turismo ecologico e sostenibile, oltre che di un spicchio di natura che risulta per ampi tratti ancora incontaminato. Purtroppo, va notato come la barriera corallina qui sia assente, pertanto  Radhanagar Beach non è particolarmente indicata per fare snorkeling, a differenza, invece, di Elephant Beach, dove è possibile fare snorkeling in maniera indipendente o prenotare delle sessioni guidate e/o immersioni.

Per le migliori strutture di Havelock, si consiglia di visitare il presente link.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Skyscanner solo tablet e mobile
Tradedoubler 300×250